Magnetic shower: la doccia saliscendi magnetica

In esclusiva da Benenati è disponibile la Magnetic Shower la prima vera doccia con sistema sciogli-calcare incorporato pensata, progettata e costruito totalmente in Italia.
Un sistema doccia che vanta uno spessore di soli 2 mm garantendo, nonostante il suo design minimal, il massimo comfort all’interno del box doccia.
Grazie alla presenza di magneti permanenti, la colonna doccia offre il 90% in più di spazio, eliminando il tubo, i supporti e lo scorrevole e, disponendo nella parte finale di una barra con piega, consente l’uso della doccetta in diverse posizioni, ottenendo un’erogazione dell’acqua personalizzata. La barra termina, inoltre, con un gancio per poter appendere contenitori per bagno schiuma o spugne con l’appendino. Un elemento versatile e semplice pensato anche per i più piccoli che, grazie agli accessori a forma di animale Butterfly, Gecko e Fish, scopriranno il piacere della doccia personalizzando il box e posizionare il getto alla loro altezza.

Una soluzione innovativa non solo nel design e nella forma che soddisfano le esigenze di ciascuno ma anche nell’installazione che non necessita di lavori di ristrutturazione, anzi, sono sufficienti pochi minuti per il montaggio che avviene senza utensili, utilizzando solo del nastro bioadesivo. Realizzato con materiali riciclabili, Magnetic Shower consente inoltre di risparmiare sul consumo di acqua e gas, essendo dotato di una speciale valvola che limita e stabilizza la portata d’acqua a 9 litri al minuto, riducendo così i consumi di acqua e di gas per riscaldarla.

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.

 

Il nuovo trend per la casa? Piastrelle in 3D

L’ultima tendenza di rivestimenti mescola l’eco degli antichi bassorilievi alla scenografia di sipari digitali. Risultato: pareti 3d disegnate da veri e propri decori tattili, che si trasformano in quadri componibili all’infinito e regalano nuove percezioni visive per tutta la casa.

Le piastrelle 3d consentono di rendere originali gli ambienti domestici, del resto, se scelte e posizionate correttamente, sono in grado di donare profondità e movimento agli ambienti, creando un effetto d’insieme estremamente piacevole e ricercato.

Con le piastrelle tridimensionali, a giocare un ruolo importante nel creare armonia e comfort non sono solo i colori ma soprattutto i punti luce, infatti la loro caratteristica viene maggiormente accentuata dall’interazione con la luce, creando atmosfere meravigliose in molti ambienti della vostra casa. In questo modo, le pareti diventano delle vere e proprie sculture dove ogni rilievo decanta il colore delle piastrelle in mille sfumature: le vere protagoniste del rivestimento tridimensionale che avete scelto.

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.

 

Sanitari opachi: il trend della finitura matt

Il trend dell’effetto opaco arriva anche nella stanza da bagno, campo d’elezione, con sanitari e lavabi resi speciali da questa finitura, appunto, matt.
Dalle medesime prestazioni e praticità sono perfettamente all’altezza dei tradizionali modelli con finitura lucida. Sospesi o a terra, i sanitari opachi si abbinano al lavabo nella stessa finitura opaca e danno vita a un ambiente bagno raffinato e di stile contemporaneo. Il finish opaco risulta sofisticato, elegante e ricercato. Si sposa benissimo con linee più morbide e levigate, materiali raffinati ed illuminazione soffusa che, nell’insieme, ci consentono di utilizzare il colore in una stanza in cui di solito si preferiscono nettamente le tinte neutre o scure. Così per chi ama il colore è tempo di dare spazio alla fantasia, nei bagni spuntano lavabi azzurro cielo e rosa pastello, wc verde prato, avorio o color creta e perchè no anche nelle sfumature scure, come il nero, l’ardesia o il grigio.

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.

 

Tendenze arredo bagno

Quando pensiamo al relax, nella nostra casa, non possiamo non pensare al bagno, luogo intimo per eccellenza, dove l’arredo riveste un ruolo fondamentale per garantire il massimo comfort.

Arredare un bagno non è mai un’operazione semplice ma, al contrario, bisogna procedere con oculatezza; cercando sempre di optare per soluzioni che sappiano coniugare la bellezza del design con la praticità d’utilizzo. La cura dei dettagli è fondamentale; a volte basta un colore diverso, un materiale inusuale piuttosto che una composizione alternativa degli elementi per un risultato finale straordinario, ovvero quello di un bagno dallo stile inedito, particolare, che sa sorprendere.

Sappiamo che il bianco, negli ultimi venti anni, si è imposto nell’ambito dei sanitari dando quasi l’idea di una scelta obbligata, ma alcuni grandi marchi, proprio nell’ultimo periodo, hanno riproposto i colori: forti, decisi e opachi per discostarsi dall’effetto lucido, oramai desueto. Tonalità di grigio e petrolio, sabbia e visone, riproducibili anche nei piatti doccia e nelle vasche per dare all’insieme dei sanitari un ruolo caratterizzante, utilizzando materiali come il Corian ed il Krion, sinonimo di resistenza.

Puntare su colori anche accesi, carichi, vistosi! In una piccola stanza da bagno con arredi minimali (per esempio), i sanitari colorati rappresentano concretamente l’arredo della stanza stessa. Colori che rallegrano la stanza e lo stato d’animo di chi li guarda.

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.

 

Piastrelle per esterni: come e quali scegliere

Riuscire a scegliere le piastrelle da esterno più adatte alle vostre esigenze, anche se non sembra, può richiedere tutta una serie di conoscenze e competenze. La ristrutturazione degli esterni, infatti, è molto diversa da quella degli ambienti interni. Cosa bisogna fare, dunque, per evitare di sbagliare? Vediamo di scoprirlo.

Piastrelle da esterno: cosa sono
Prima di procedere all’acquisto delle vostre piastrelle da esterno, però, quello che più conta è voi conosciate il prodotto in sé. Cosa sono? A cosa servono? Quali sono i pro e i contro da considerare?

Le piastrelle da esterno, apparentemente, poco sembrano differenziarsi dalle piastrelle usate per gli interni. Forme e dimensioni, infatti, sono molto simili in entrambi i casi. Le piastrelle usate per gli esterni, tuttavia, presentano delle caratteristiche e delle proprietà considerate indispensabili per l’uso a cui sono destinate.

Queste ultime, difatti, devono essere impermeabili, antiscivolo e in grado di sopportare sbalzi di temperatura e agenti esterni di varia natura e intensità. Si tratta di qualità che, come potete ben capire, risultano essere indispensabili in ogni loro aspetto.

Piastrelle da esterno: tipologie
Individuata la tipologia di piastrelle da esterni che per praticità e funzionalità vanno più incontro alle vostre esigenze, non vi resta che scegliere anche quelle che esteticamente riescono ad appagarvi di più. Stile, tipologie e materiali, infatti, devono sposarsi bene con l’ambiente e, allo stesso tempo, essere anche di vostro gradimento.

Molto apprezzate, per esempio, sono le piastrelle in gres porcellanato, resistenti ed facilmente utilizzabili in più spazi e zone esterne alla casa. Pavimentazione esterna, bordo piscina ma anche percorsi pedonali, queste sono le destinazioni più comuni di questo tipo di piastrelle da esterno. Possono essere lucide oppure opache e inoltre, cosa molto importante, sono piastrelle antiscivolo.

Il cotto, invece, è un altro materiale molto usato per la realizzazione delle piastrelle da esterno. Si adatta tantissimo agli ambienti rustici tipici delle abitazioni di campagna. È molto utilizzato per la pavimentazione esterna di balconi, terrazzi e scale e, in generale, di tutte le zone esterne alle mura domestiche.

Gode della stessa popolarità del cotto la pietra naturale. Le piastrelle da esterno in pietra, infatti, sono molto ricercate e vendute sul mercato. Questo perché, sia a livello estetico che pratico, riescono a non deludere mai le aspettative del cliente.

Piastrelle da esterno: come scegliere
La decisione finale, stando soprattutto alle considerazioni fatte fino ad ora, non può non tenere conto delle vostre priorità. Una volta deciso cosa per voi è assolutamente non sacrificabile e cosa invece lo è potete, a quel punto, procedere tranquillamente scegliere.

Per avere chiari tutti i pro e i contro, tuttavia, è necessario servirsi dell’ausilio di chi è in grado di spiegarvi al meglio potenzialità e difetti di un materiale. La scelta finale spetta a voi ma, prima di farla, è importante che voi abbiate tra le mani tutti gli elementi che andrebbero ad incidere sul risultato finale (sia positivamente che negativamente).

Potreste scoprire, per esempio, che spendendo un po’ di più la qualità delle vostre piastrelle da esterno potrebbe essere nettamente superiore rispetto a quelle che volevate acquistare. Lo stesso ragionamento, inoltre, vale al contrario. Una valutazione attenta, difatti, potrebbe farvi eliminare costi inutili e spese non necessarie, evitando di farvi spendere dei soldi per ciò che, di fatto, sarebbe superfluo.

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.

 

Minipiscine per interni e per esterni

Una minipiscina in casa è la soluzione ideale per dedicare più tempo al benessere e al relax. Facile da installare, adatta a qualsiasi spazio e personalizzabile con tanti accessori diversi. Quale momento migliore dell’inizio dell’anno per passare all’azione?

Minipiscina è una piscina di piccole dimensioni con un potente sistema idromassaggio. Al contrario di una piscina in muratura, mini piscina è molto più piccola, ti costa qualche centinaia di euro l’anno di manutenzione perché è simile a un elettrodomestico, non la svuoti mai dell’acqua di balneazione, e la utilizzi per fare bagni freddi o idromassaggio alla temperatura massima di 39-40°.

La Minipiscina è nata per scopi terapeutici perché l’acqua termale fa molto bene a chi soffre di:

  • ritenzione idrica,
  • cellulite,
  • gonfiori e dolori collegati alla cattiva circolazione (ernia, gambe gonfie).

Oggi è diventata anche uno strumento del divertimento equipaggiato con tanti optional, come…

  • un sistema stereo,
  • la cromoterapia,
  • televisore per guardare telefilm, ecc.

PIÙ BENESSERE PER TUTTI

Una minipiscina ti cambia la casa. E la vita. Se fino ad oggi è stata la spa il luogo in cui rifugiarsi per liberare tutto lo stress accumulato in settimane di lavoro, regalandoti una minipiscina non dovrai più uscire di casa. Idroterapia, cromoterapia e aromaterapia sono modi diversi e complementari per migliorare il benessere fisico e mentale e saranno 3 buoni motivi in più per tornare felici nella propria abitazione a fine giornata. Basta una pausa di 20 minuti – per 2 o 3 volte a settimana al massimo – per sentire gli effetti positivi su corpo e mente. I muscoli si rilassano, la pelle si tonifica, i liquidi in eccesso vengono drenati e aumentano i livelli di serotonina in circolazione.

UNA SOLUZIONE PER OGNI SPAZIO

Il vantaggio principale delle minipiscine è lo spazio. La minipiscina nasce per essere montata in spazi ridotti: il modello tradizionale ospita una sola persona, quello con seduta reclinata è la soluzione di coppia, ma è possibile scegliere modelli con sedute per 3, 5 e 6 persone.
Da interno o da esterno? La scelta è tua: una minipiscina si adatta facilmente sia dentro sia fuori casa.
Le minipiscine da esterno sono un naturale complemento d’arredo per il giardino o la veranda, un piccolo rifugio di relax e tranquillità a pochi passi dalla porta di casa. Le minipiscine da interno sono la soluzione ideale per realizzare un angolo benessere in totale privacy, senza uscire di casa.
Le operazioni di installazione sono semplici e rapide.

Inizia a prenderti cura del tuo benessere!

A cura di Luisa ed Enza

Luisa ed Enza sono i volti del nostro showroom.
Con la loro esperienza decennale sapranno consigliarti
nella scelta migliore per l’arredo della tua casa.